Real Estate Pills del 13 marzo, 2017

Economia

Istat: produzione industriale a gennaio -2,3% su mese, -0,5% anno

La produzione industriale diminuisce a gennaio 2017 del 2,3% rispetto a dicembre e dello 0,5% rispetto a gennaio 2016, nei dati corretti per effetto di calendario. Si tratta del primo calo tendenziale dopo cinque aumenti consecutivi e segue l'aumento del 6,8% di dicembre. Lo comunica l'Istat spiegando che su questo dato incide anche la forte differenza nei giorni lavorativi (due in più rispetto allo scorso anno): i dati grezzi mostrano, infatti, un aumento del 5,7% su base annua.

Istat: stipendi al palo, prezzi crescono il doppio

I prezzi viaggiano a una velocità doppia rispetto agli stipendi, con tutto ciò che ne consegue in termini di perdita del potere d'acquisto. Secondo i dati diffusi dall'Istat, a gennaio l'inflazione si è attestata all'1,0%, mentre le retribuzioni contrattuali orarie sono salite dello 0,5% (su base annua). Per ritrovare una crescita dei prezzi superiore a quella dei salari bisogna tornare indietro di quasi quattro anni, a marzo 2013.

Manovra: nuove ipotesi, da Google tax a tassa finanza

Una tassa sulle transazioni speculative più estesa e fruttuosa della Tobin tax, accompagnata, probabilmente, anche dalla fantomatica web tax, bocciata per anni, ma ormai sdoganata sia a livello politico che governativo. Potrebbero essere due degli assi nella manica da usare nel tracciare le linee guida della prossima manovra, giocando d'anticipo rispetto all'Unione europea, dove entrambi i dossier rimangono materia di discussione ancora non del tutto risolta.

 

Mercato Immobiliare

World Capital: l'immobiliare logistico soddisfa la domanda del mercato

Nel secondo semestre 2016, il settore immobiliare logistico, che risulta dinamico e in continua ripresa, risponde positivamente e soddisfa la domanda del mercato. A rilevarlo è la 22a edizione del Borsino Immobiliare della Logistica relativa al secondo semestre 2016, realizzata dal Dipartimento di Ricerca di World Capital. Negli ultimi sei mesi del 2016, il settore immobiliare logistico è stato caratterizzato da un riallineamento dei prezzi. Per quanto riguarda la locazione, i canoni risultano generalmente invariati sia per gli immobili nuovi, che per quelli usati.

CRIF: in lieve calo richieste mutui a febbraio

Il Barometro CRIF della richiesta di mutui da parte delle famiglie italiane, aggiornato a febbraio 2017, ha mostrato che nel mese di febbraio il numero di interrogazioni sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF relative a richieste di nuovi mutui e surroghe ha registrato una flessione del -1,6% rispetto a febbraio 2016. Dopo 7 rilevazioni positive consecutive si torna, così, a un segno negativo, ma è doveroso evidenziare come, in valori assoluti, la performance del mese di febbraio sia più che positiva risultando superiore alla performance mensile media del 2016.

Last updated: 13/03/2017 19:06